Carbon Footprint

L’impronta carbonica, o carbon footprint (anche chiamata inventario GHG, ossia dei GreenHouse Gas), è una misura che esprime in CO2 equivalente il totale delle emissioni di gas ad effetto serra associate direttamente o indirettamente ad un prodotto, un’organizzazione o un servizio.

La carbon footprint raggruppa le fonti emissive in tre macro-classi: SCOPE 1 (emissioni dirette), SCOPE 2 (emissioni indirette da consumo energetico) e SCOPE 3 (altre emissioni indirette derivanti dalle attività a monte e a valle dell’organizzazione).

Misurare in modo preciso le emissioni è la base di partenza per sviluppare la propria strategia climatica. E’ fondamentale infatti identificare le fonti emissive per intervenire in maniera puntuale sulla riduzione del proprio impatto e per dare credibilità alla fase di compensazione delle emissioni.

Perché rivolgersi a Carbonsink?

Supportiamo le aziende nella misurazione puntuale della carbon footprint: dall’inventario delle emissioni di Scope 1 e Scope 2, all’accurata definizione delle emissioni di Scope 3. La precisione di quest’ultima misurazione, in particolare, è fondamentale per ottenere un miglior punteggio nelle disclosure climatiche (ad es. CDP, ex Carbon Disclosure Project) e per individuare le possibili azioni di riduzione con maggior precisione, in funzione sia della strategia climatica che della definizione di un target di riduzione (ad es, Science Based Target).