Skip to main content

Articolo originale sul sito South Pole.

L’ampia gamma di servizi di consulenza di South Pole si è ulteriormente ampliata con il lancio di Luumo, una piattaforma digitale per il clima completamente integrata con l’offerta esistente di South Pole per la decarbonizzazione.

Gli esperti di consulenza di South Pole hanno aiutato oltre mille aziende a decarbonizzare le proprie attività e l’intera catena del valore per raggiungere le proprie ambizioni climatiche. Luumo offre ora ai clienti una piattaforma digitale di facile utilizzo per misurare, tracciare e ridurre le emissioni di anidride carbonica, comprese quelle delle catene di fornitura, visualizzare i punti critici di emissione di anidride carbonica in modo nuovo e monitorare i progressi nel loro percorso climatico.

Strategie climatiche basate sui dati

È chiaro che le aziende hanno bisogno di una solida base e di un flusso di dati per informare le loro decisioni e monitorare i progressi rispetto agli obiettivi climatici a breve e lungo termine. Le normative in arrivo negli Stati Uniti, nell’UE e in Asia dimostrano chiaramente che le aziende, grandi e piccole, saranno presto tenute a rendere nota l’intensità di carbonio delle loro attività. La disclosure distinguerà efficacemente tra le aziende che stanno facendo progressi verso gli obiettivi netti zero, quelle che si impegnano solo sulla carta e quelle che non hanno alcun piano.

Luumo si inserisce direttamente nell’ampia offerta di consulenza climatica di South Pole, semplificando alcune delle complesse sfide dell’implementazione della transizione a zero emissioni con una piattaforma di facile utilizzo che si integra perfettamente con diverse fonti di dati.

La piattaforma consente alle aziende di: calcolare e visualizzare in tempo reale la propria impronta di carbonio; ottenere informazioni utili sui punti critici delle emissioni Scope 1, 2 e 3 (emissioni dirette, indirette di energia e catena del valore); prendere decisioni basate sui dati per ridurre l’impatto ambientale e costruire la resilienza aziendale. Luumo supporterà i clienti attuali e nuovi di South Pole nella misurazione delle loro impronte ambientali, nell’identificazione dei punti critici di emissione e nel fornire una base di dati per lo sviluppo e implementazione di strategie climatiche.

La piattaforma consente alle aziende di: calcolare e visualizzare in tempo reale la propria impronta di carbonio; ottenere informazioni utili sui punti critici delle emissioni Scope 1, 2 e 3 (emissioni dirette, indirette di energia e catena del valore); prendere decisioni basate sui dati per ridurre l’impatto ambientale e costruire la resilienza aziendale. Luumo supporterà i clienti attuali e nuovi di South Pole nella misurazione delle loro impronte ambientali, nell’identificazione dei punti critici di emissione e nel fornire una base di dati per lo sviluppo e implementazione di strategie climatiche.

Franziska Sinner, Global Head of Advisory di South Pole, ha aggiunto che “siamo concentrati nel rendere più semplice per i clienti esistenti e nuovi la riduzione rapida e profonda delle emissioni necessaria per raggiungere gli obiettivi stabiliti dall’Accordo di Parigi. Luumo aiuta le aziende a vedere la fonte e l’entità delle loro emissioni di carbonio in un modo nuovo, scomponendo e visualizzando dati complessi. Lavorando fianco a fianco con i nostri team, possiamo quindi creare strategie climatiche chiaramente comprensibili che rafforzano la necessità di velocità e scala nella lotta per un clima stabile”.

Guarda Luumo in azione!

 

Ridurre la complessità della transizione net-zero

Luumo affronta le sfide principali per le aziende che cercano di intraprendere un percorso di decarbonizzazione, tra cui:

  • La rendicontazione delle emissioni di gas serra richiede molto tempo, deve essere completata annualmente e può diventare complessa se cambiano le metodologie o i dipendenti dell’azienda che conducono questo lavoro. Luumo automatizza gran parte di questo processo, fornendo un quadro chiaro e a lungo termine del profilo delle emissioni di un’azienda.
  • La definizione di obiettivi e strategie climatiche comporta ampie consultazioni e grandi quantità di dati. Luumo fornisce chiarezza attraverso dati che permettono alle aziende di fissare obiettivi credibili basati sulla scienza.
  • I rischi climatici sono sempre più urgenti per le aziende. Il modulo sui rischi climatici di Luumo fornisce ai clienti risultati allineati alla Taskforce for Climate Related Disclosures (TCFD) su come i rischi climatici fisici e di transizione potrebbero influire sulla loro attività. Questo li aiuta a identificare rapidamente i punti critici del rischio, a costruire la resilienza aziendale e a soddisfare i requisiti di rendicontazione.
  • Le lacune nella rendicontazione CSRD sono difficili da identificare e da colmare per le aziende. Luumo fa chiarezza sull’attuale rendicontazione di sostenibilità, dando alle aziende appartenenti all’Unione Europea una maggiore chiarezza sulla loro posizione rispetto ai regolamenti CSRD. Inoltre, Luumo fornisce raccomandazioni su quali miglioramenti privilegiare.

La piattaforma è già stata testata da diverse aziende, nell’ambito del programma pilota, tra cui Scott, Tecan e Proximus.

Commentando Luumo, Laurent Crucifix, Sustainability Manager di Proximus, ha dichiarato: “Lo strumento facilita le interazioni collaborative per superare la sfida di una contabilità aziendale dei gas serra efficiente”.

Utilizzando questa soluzione software per la contabilizzazione delle emissioni di carbonio, sono in grado di lavorare meglio sull’attuazione di una strategia di decarbonizzazione in base ai dati”, ha dichiarato Andrew Goodman, responsabile CSR/Sostenibilità di Scott Sports.

Luumo è il prossimo passo verso l’automazione e la visualizzazione dei dati climatici delle aziende, per favorire le profonde riduzioni delle emissioni necessarie a ridurre gli impatti del cambiamento climatico.

 

Per maggiori informazioni